siviglioli1 ssiviglioli2 ssiviglioli3 ssiviglioli4 s

Ritrovo /Metting place: Foce a lago – Prato Fiorito (1080 mt s.l.m)
Durata/Duration: 7 ore/hour + soste/stop
Lunghezza / length: km 16,750
Dislivello/Slope: + 550 / - 550
Difficoltà: EE. Percorso su sentiero CAI 12 – CAI 10 –ultimo tratto non segnalato .Traccia ben visibile. Alcuni punto possono essere esposti, attraversamento di piccoli torrenti, alcuni punti su sentiero roccioso. Altri tratti su carrareccia
Difficulty: Route is on path CAI 12 and CAI 10 the last trait is not signalled. Well visible path. Some points might be exposed, crossing small torrents, some points on rocky path, others on dirt track.
Periodo/Period : Primavera / Spring – Estate/Summer – Autunno/Autun
Pranzo/ Lunch : al sacco./ Packed Lunches .

Descrizione percorso:
Ritrovo alle pendici del Prato Fiori che domina tutta la vallata della Val di Lima. Il sentiero inizia attraversato una bellissima faggeta che ci accompagna al clinale che si affaccia sul Canyon Orrido di Botri. Possibile avvistamento dell’Aquila Reale che vi nidifica, si raggiunge gli altopiani di Pian Cavallaro ricco di Mirtillete selvatiche. Punti panoramici ci lasciano la vista su tutto l’appenino Tosco Emiliano. Lungo il sentiero la presenza di vecchi Alpeggi ci testimoniano la presenza in passato di vecchi pastori dove venivano a trascorrere il periodo da primavera fino ad autunno, alcuni ancora abitati da Persone del posto ( come le capanne di Siviglioli). Il percoroso ad anello oltrepassare boschi di cerro e castagneti, una sosta merita ai Monumentali Castagni di Serini, si tratta di circa 60
esemplari, con una circonferenza media tra gli 8 e i 10 metri. La più alta concentrazione di castagni monumentali in natura.

Route description:
Meeting at the slopes of the mountain Pratofiorito, overlooking the entire valley of Val di Lima. The path starts through a beautiful beech forest that will take us to the ridge facing the canyon Orrido di Botri. Possibility of seeing the Golden Eagle that nests here. We will reach the highlands of Pian Cavallaro, rich of wild blueberries. 
Panoramic views on the entire Appennino Tosco Emiliano. Along the path old pastures testify the presence in the past of shepherds that have spent here the period from spring to autumn, some still inhabited today(like Capanne di Siviglioli).The path passes trough oak and chestnut forest and it's worth seeing the monumentals "Castagni di Serini".  They are 60 exemplars which have an average of 8-10 meters of diameter. This is the greatest concentration of monumental trees in nature.

Prezzo/ Price : 12€ persona/person